TICK TOCK, THE CLOCK IS TICKING

Si è aperta presso la Sala Esposizioni del Palaberetta presso i Giardini Pensili Barozzittellini Jr. il primo appuntamento dedicato alla vita, opere, vizi e amici di Demerito Ausilio. L’ex Ministro della propaganda del governo Vitalix I° lasciò l’incarico governativo per dedicarsi a ben più carnose attività.

La Nuova Bitta in collaborazione con GodeteVela ha raccolto le sue opere passate, presenti ed un paio future, per celebrare uno dei tanti artisti Montecolesi che la Repubblica Indipendente di Montecolo accoglie tra le sue braccia-moli.

Il tempo dei colori , ovvero non solo giallo arancio e rosso!” è il secondo
appuntamento con Demerito. Il primo, ben lo ricorderete, fu con:
La Nuova Bitta, ovvero Storia di una Repubblica. Mappazza non irrilevante costituita da 26 volumi e 5 aggiornamenti (editrice G.A.M.) imperniata sulla difficoltà di comunicazione e sull’analisi del morbo della Coda di Paglia e l’atroce assenza di auto ironia che pandemicamente infetta l’essere umano del 2000 come se fosse Antani.

Ora nel secondo incontro, la Nuova Bitta apre le porte della conoscenza all’opera pittorica dell’artista Ausilio.

Dalla serie: Il Tempo dei colori, ovvero non solo giallo, arancio o rosso.
ALCOOL & TIME, OR RATHER NEVER ENOUGHT“.
Orologi personalizzati e di conseguenza opere uniche che l’artista dona in blocco alla Pinacoteca Montecolese, magistralmente gestita dal polivalente prof Finalix Sandwich II°, causa imminente trasloco e poco spazio libero in garage. Una congiunzione tra persone, fatti, bevande e tempo, un incrocio a quattro vie senza rotonda e a semafori spenti, un’avventura a detta dell’artista: “Breve e Temporanea”

Ecco alcune anteprime dei primi lavori di Demerito racchiusi nella collana:

Prime Memorie ovvero: Top memories“. sponsorizzato da:

PENNELLO BANANA:
PIU’ GRANDE E’ PIU’ SODDISFAZIONI TI DA’.

“Checcifò Drink Time “dedicato all’amico che per anni mi ha seguito, appoggiato ed ispirato, ha condiviso risate, suggerito battute e ancora mi fà ridere, l’elemento immancabile alle nostre tavole goliardiche di Circolo:

il Varnelli

“Cum illis coloris calceamenta”

Dedicato al rivoluzionario dell’epopea Montecolese, Al ringiovanimento del fisico, allo sconvolgimento della linea interiore ed al continuo crescere e coltivare intensivamente le idee e la sua unicità :

il cipollotto.

“Il Cosmico”

Dedicato a colui che ha preso a cuore la svolta iniziale, preso le redini lasciate dal pioniere cowboy, suo predecessore ed ha continuato la linea puntando sempre più in alto:

Buzz Lightyear

“Quasi una vita”

Dedicato a colui che ha creato atmosfere, che è diventato una realtà invidiata da tutti i circoli velici, che ogni bolla che sprigiona è vittoria dei sensi e che con me ha condiviso momenti incredibili:

il Franciacorta

Ecco alcuni capolavori che fanno parte della collezione pittorico-ironica di Demerito Ausilio. Altre sono già uscite, altre ne usciranno. L’artista darà libertà di uso delle opere ai diretti interessati obbligandoli a darle in caso di richiesta alla Pinacoteca Montecolese per eventi, mostre, vernissage, aperture di ristoranti, tacchinate e come spessore per tavoli traballanti.

Tutti in fila e buona bevuta da vostro Sam Pellegrino.

Share This
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *